Nella testa della Roma c’è un solo obiettivo primario: riuscire ad aggiudicarsi Nicolas Burdisso. Il difensore argentino è il vero acquisto importante che i giallorossi vorrebbero mettere in porto, la perdita di Burdisso sarebbe molto grave per la squadra di Ranieri. L’argentino è stato il pilastro della squadra nella scorsa stagione e addirittura ha sfiorato la vittoria dello scudetto rischiando di beffare i suoi compagni nerazzurri. Per ora resta ancora un calciatore dell’Inter, anche se la scoietà nerazzurra e anche i compagni di squadra non sembrano intenzionati a rivolerlo in squadra. Sono state troppe le parole di sgarbo contro i nerazzurri e anche l’Inter vorrebbe tranquillamente lasciarlo a Roma.

Tutto ovviamente dipenderà dall’offerta della Roma, i nerazzurri non vogliono assolutamente regalare agli eterni rivali il difensore. Montali, coordinatore generale della società giallorossa, ha parlato ad un’ emittente radiofonica della situazione Burdisso: ” Il nostro allenatore ha detto che stiamo facendo grandi sforzi. Faremo di tutto per acquistare questo giocatore, ci stiamo inventando di tutto” . Montali ha voluto ribadire gli sforzi che la Roma sta facendo per poter riportare il difensore in giallorosso, molte condizioni sono state messe in atto, tutto dipenderà poi dalla società nerazzurra. In ogni caso la Roma non potrà permettersi follie e a questo punto si deciderà di mollare la presa. Insomma anche quest’operazione di mercato risulta essere lunga e complicata, il tempo di certo non manca.