Come ben sapete esistono tre tipi di Roulette, la roulette francese, quella americana, e quella inglese, detta anche fair roulette. Ognuno di questi giochi condivide fondamentalmente lo stesso regolamento, con delle piccole eccezioni, e anche a livello estetico ci sono dei dettagli, più o meno irrilevanti, che le contraddistinguono una dall’altra. Per quanto riguarda ad esempio le fiches, la roulette francese è dotata di pezzi di forma circolare e pezzi di forma rettangolare (placche), solitamente questi ultimi coprono valori in denaro più alti. Le fiches presentatno sempre colori diversi a seconda del loro valore e sono un po’ smussate ai bordi, questo ne facilita il posizionamento tramite l’apposito rastrello. Alcune fiches sono particolari e presentano una linea colorata che le altre non hanno, queste vengono utilizzate solo in casi eccezionali venendo scambiate alle casse con particolari condizioni. Possiamo dire che forse uno dei difetti delle fiches francesi è che avendo questi bordi non particolarmente definiti, non possono essere incolonnate come avviene nella Roulette americana, perché scivolerebbero con troppa facilità.