Passata la due giorni di Champions League, con le italiane tenute a galla dalla sola Inter, anche se paradossalmente in campo l’italiano giocava con la maglia del Tottenham, e si chiamava Cudicini, professione portiere, si comincia a parlare di nuovo di campionato. L’Europa ha visto in campo anche il duo Napoli e Palermo, accompagnate dalla Sampdoria e dalla Juventus, che stanno facendo molto bene in campionato, ma per alcune ristrettezze nella rosa di giocatori potrebbero alla fine pagare dazio in campionato, anche se delle tre sino ad ora l’unica a pagare è stata la compagine di Delio Rossi; i rosanero infatti hanno avuto un avvio di stagione stentato anche se pare si siamo messi in carreggiata ora con le giocate del meraviglioso duo Pastore – Ilicic.

Ma ora si avvicina il campionato e questa settimana ci saranno degli incontri molto combattuti in Serie A che terranno seriamente occupati tutti gli scommettitori; si comincia sabato alle 20:45 con Fiorentina – Bari, i toscani stanno stentando tantissimo e i puglisi veleggiano anche dopo la sfortunata debacle interna con la Lazio, una partita da pareggio, domenica all’ora di pranzo avremo l’indecifrabile Roma di Ranieri, i giallorossi affrontano il Parma in Emilia e hanno tutte le possibilità di uscire sconfitti se non riusciranno a metabolizzare in fretta l’atroce sconfitta contra il Basilea in Champions League. Palermo e Juventus, dopo le fatiche di coppa, andranno fuori casa, i rosanero potrebbero pagare davvero cara la partita di Europa League vista la trasferta di Udine dove troveranno l’agguerrito ex Guidolin, diversamente invece la Juventus ha una trasferta a Bologna, team con il mal di testa dopo aver affrontato Pastore e Co. ma che potrebbe tuttavia strappare un punto ai bianconeri data l’indiscussa qualità del suo organico. Nei match Chievo – Cesena e Lecce – Brescia alta probabilità di pareggio, anche se clivensi e salentini in casa non regalano davvero nulla a nessuno. La capolista Lazio ha la concreta possibilità di vincere in casa contro il Cagliari, così come il Genoa, che a Marassi affronta il Catania.

La sera scende in campo l’Inter, che affronta in casa la Sampdoria, a nostro avviso i blucerchiati possono pagare di più le fatiche di coppa e non dovrebbero avere particolari problemi a vincere, lunedi sera invece, per un inedito Monday Night, si affrontano Napoli e Milan, una partita da pareggio, anche se gli azzurri di Mazzarri quando vedono il Diavolo vendono sempre molto cara la pelle.