Non sarà un’entrata di quelle da capogiro, ma con il passaggio di Thiago all’Atletico Madrid, la Juventus incasserà subito 500 mila euro per il prestito del centrocampista, risparmiando anche i soldi del suo ingaggio. La prossima questione da affrontare è quella di Diego.

Le ultime indiscrezioni provenienti dalla Germania, parlano di un accordo ormai raggiunto tra il giocatore ed il Wolfsburg, sulla base di 6 milioni di euro lordi a stagione. Il problema per i bianconeri è che lo Schalke 04 si è difatti ritirato dalla trattativa, visto che Diego, avendo disputato il preliminare di Europa League, non è più utilizzabile nelle coppe europee in caso di cessione: a questo punto, se Marotta dovesse decidere di lasciare andare il giocatore, la Juventus dovrebbe accontentarsi di un’offerta che si aggirerebbe sui 15 milioni di euro, visto che i tedeschi, privi di concorrenza, abbasseranno di sicuro la proposta alla società che ne detiene il cartellino. Si complica intanto l’affare Elia per i bianconeri, considerando che dall’Amburgo hanno prima fatto sapere di aver ricevuto un’offerta della Juve per il giocatore e di averla rifiutata, in quanto troppo bassa, per poi affermare che il mercato in uscita della squadra che ha sfiorato la finale di Europa League, è ufficialmente chiuso.